Dove mangiare

Dove mangiare è il tormentone di tutti quando ci si appresta a visitare nuovi luoghi, sopratutto se collegati ad eventi culturali; cibo e libri sono tra i piaceri più nobili. Abbiamo pensato di dare alcune piccole informazioni sulla cucina mantovana per indirizzare i gusti dei visitatori, inoltre a fondo pagine si trova un elenco di ristoranti e trattorie che potrebbero soddisfare tutti i palati.

tortelli mantova

La cucina mantovana è profondamente legata a tradizioni contadine, ma è stata influenzata dalla signoria dei Gonzaga.

Vista la posizione geografica della provincia, i piatti riflettono il legame tra Mantova e le zone limitrofe, principalmente con l’Emilia Romagna, per i salumi, e con le città di Cremona e Pavia, per il riso.

La gastronomia, pur essendo legata alla terra e alle antiche tradizioni contadine, risulta molto variegata e ricca grazie anche all’abbondanza di prodotti della pesca di acqua dolce.

Le preparazioni abbondano di riso, utilizzato in passato come legante e, tutt’oggi, per cucinare numerosi risotti: i più famosi “alla zucca” e quello “alla pilota”.

Tra le paste ripiene, come simboli della cucina locale, troviamo i tortelli di zucca e gli “agnolini”.

Tra i secondi piatti, molto presenti sulle tavole dei mantovani troviamo i pesci, come il luccio in salsa, e le carni preparate con metodi comuni a tutta la Valle Padana: stufati, stracotti, arrosti, pollame e cacciagione.

Tra le risorse maggiori della zona troviamo i salumi, gli insaccati e, grazie ai prati stabili ed all’allevamento bovino, il Grana Padano e il Parmigiano Reggiano.

Riguardo ai dolci tipici è famosissima la “sbrisolona”, a base di mandorle e zucchero che deve la sua fortuna al suo gusto semplice ed alla conservabilità. La mostarda, inoltre, ha sempre identificato la provincia con una produzione agricola di grande qualità.

Nella cucina mantovana si potranno sempre trovare, di uno stesso piatto, moltissime varianti in base alla zona di provenienza.

Non dimentichiamo la produzione dei vini rossi, dei chiaretti e dei bianchi delle colline vicino al lago di Garda, ma soprattutto del lambrusco che si sposa con i secondi della cucina tipica.

A cura di Cucina Semplicemente

Dove mangiare ecco alcuni ristoranti dove poter gustare i piatti della tradizione.

AMBASCIATA RISTORANTE

ANTONIAZZI PASTICCERIA E CAFFETTERIA BORSA

AQUILA NIGRA

BAR VENEZIA CAFFE LETTERARIO

CENTRO CULTURALE ARCI PAPACQUA CUCINA VEGETARIANA E BIOBAR

GRIFONE BIANCO

LACUCINA RISTORANTE, GASTRONOMIA, VENDITA PRODOTTI

OSTERIA BICE, LA GALLINA FELICE

OSTERIA PIZZERIA AL VIANDANTE

RISTORANTE AI GARIBALDINI

RISTORANTE CORTACCIA BIOCUCINA

RISTORANTE GIALLO ZUCCA

RISTORANTE PIZZERIA OSTERIA DELLE ERBE

RISTORANTE PIZZERIA PAVESI

TRATTORIA AL PORTICHETTO

TRATTORIA CENTO RAMPINI

TRATTORIA CHIARA

TRATTORIA L’OCHINA BIANCA

TRATTORIA TIGELLERIA UNICORNO

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>