Roberto Vecchioni

Roberto Vecchioni

Roberto Vecchioni è nato a Carate Brianza il 25 giugno 1943 da genitori napoletani. Laureatosi nel 1968 in lettere antiche presso l’Università Cattolica di Milano, vi resterà ancora per due anni come assistente di Storia delle religioni. Prosegue poi per trent’anni la sua attività d’insegnante di greco, latino, italiano e storia in vari licei classici di Milano e di Brescia per poi passare all’insegnamento universitario. Dal 2001 al 2003 tiene un corso di Forme di poesia in musica all’Università di Torino; nel 2004-2005 all’Università di Teramo e dal 2006 all’Università di Pavia. La sua attività nel mondo della musica inizia negli anni Sessanta, quando comincia a scrivere canzoni per artisti già affermati (Vanoni, Zanicchi, Cinquetti, Michele), collaborazioni che riprenderà più tardi anche per Gianna Nannini, Anna Oxa, Patty Pravo, e Salvatore Adamo. Nel 1971 incide l’album d’esordio “Parabola”, che contiene la celebre canzone “Luci a San Siro”. Nel 1973 partecipa al Festival di Sanremo con “L’uomo che si gioca il cielo a dadi” e nel 1974 vince il premio della critica discografica come miglior disco dell’anno per “Il re non si diverte”. Il successo di pubblico arriva nel 1977 con l’album “Samarcanda”. Di lì prosegue una fulgida e pluripremiata carriera musicale, sempre aperta a molteplici influenze musicali, come testimonia il progetto “Luci a San Siro? di questa sera”, in cui negli anni Duemila rivista le sue canzoni in chiave jazzistica. Seguono altri raffinatissimi album che ottengono un vasto consenso (“Di rabbia e di stelle”, “In Cantus”) fino al 2011, anno in cui vince il festival di Sanremo con la canzone “Chiamami amore”, che dà il titolo all’omonimo album. Nello stesso anno pubblica “I colori del buio”, prima antologia ufficiale di una produzione trentennale. Vecchioni ha anche scritto racconti e poesie, oltre a raccolte di testi per canzoni. Il suo libro più recente è “L’oscurità prima del buio”.

Bibliografia

“Viaggi del tempo immobile”, Einaudi, 1996 (2004)
“Le parole non le portano le cicogne”, Einaudi, 2000 (2005)
“Parole e canzoni” con videocassetta, Einaudi, 2001
“Il libraio di Selinunte”, Einaudi, 2004 (2007)
“Diario di un gatto con gli stivali”, Einaudi, 2006 (2007)
“Samarcanda”, con cd audio, Gallucci, 2007
“Di sogni e D’amore. Poesie 1960-1964″, Frassinelli, 2007
“Scacco a Dio”, Einaudi, 2009 (2011)
“L’oscurità prima del buio”, Einaudi, 2013 (in uscita)

Sito ufficiale 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>