Giulia Valerio

Giulia Valerio, psicoterapeuta junghiana, vive e lavora a Verona. È presidente e co-fondatrice di MetisAfrica Onlus, per cui ha svolto viaggi di ricerca e di progetti di collaborazione a specchio in Mali presso la popolazione dei Dogon. Coordina il progetto del Centro per il bambino e l’adolescente migrante di Verona, per cui tiene consultazioni etnocliniche e corsi di formazione, già in collaborazione con il Servizio di Neuropsichiatria Infantile di Verona dal 2003 al 2011 e ora per MetisAfrica. Autrice di diversi saggi, dal 1995 è membro del direttivo, docente di Psicoterapia analitica e supervisore presso la scuola Li.S.T.A.

Bibliografia

“Dove il mito vive”, Quaderni di Metis, 2003
“Storia di un incontro”, in AA.VV., “Yenei, vedere un altro mondo”, Perdisa 2008
“Incrinare la solitudine, ovvero l’arte della tessitura”, in AA.VV., “Sessi e culture: intessere le differenze”, Parma 2008
“Diabolico e simbolico”, in AA.VV., “Il Male. Categoria morale, patologica, psichica, realtà umana”, Magi 2009
“Maddalena e l’archetipo della grazia”, Quaderni di Mythos 2010
“Mistero d’amore”, in AA.VV., Babele, sul Libro Rosso di Jung, Magi 2011
“Jung e i Misteri d’amore, in AA.VV., “Dialogo con l’inconscio”, Magi 2011

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>