Ulf Stark

Ulf Stark

Nato a Stoccolma nel 1944, Ulf Stark è tra i maggiori scrittori di letteratura per l’infanzia e tra gli autori più amati dal giovane pubblico. I suoi romanzi si distinguono per il sensibile umorismo con cui sdrammatizza i piccoli guai della vita di un bambino. Ha creato lo straordinario personaggio di Simone, ragazzina difficile che riesce a vivere un periodo magico in cui può succedere di tutto, perfino di fingersi un maschio e di cominciare a crescere davvero, nonché la trilogia dedicata agli amici dodicenni Ulf e Percy. I suoi libri (l’ultimo uscito in Italia è “Principessina piccolina”) sono tradotti in molte lingue e hanno ottenuto numerosi riconoscimenti, tra i quali nel 1993 il Premio Astrid Lindgren e nel 1994 il prestigioso Deutsche Jugendliteraturpreis.

Bibliografia

“Quando si ruppe la lavatrice”, con illustrazioni di Pep Montserrat, Piemme junior, 1995
“Le scarpe magiche di Percy”, con illustrazioni di Pep Montserrat, Piemme, 1997 (con illustrazioni di Luciano Mereghetti, Feltrinelli Kids, 2006)
“Ulf, Percy e lo sceicco miliardario”, con illustrazioni di Pep Montserrat, Piemme junior, 1997 (con illustrazioni di Luciano Mereghetti, Feltrinelli Kids, 2007)
“Sai fischiare Johanna?”, con illustrazioni di Filippo Brunello, Piemme junior, 1997
“Il club dei cuori solitari”, con illustrazioni di Serena Riglietti, Piemme junior, 1999
“Il paradiso dei matti”, con illustrazioni di Teresa Sdralevich, Feltrinelli Kids, 1999 (2010)
“Maria Nasopallido”, con illustrazioni di Teresa Sdralevich, Feltrinelli Kids, 2002
“Io, il mio amico Percy e Buffalo Bill”, con illustrazioni di Luciano Mereghetti, Feltrinelli Kids, 2007
“Le avventure della piccola volpe”, con illustrazioni di Petra Svanback, Ikea Family, 2010
“È un’emergenza”, con illustrazioni di Johan Bergstrand, Ikea Family, 2010
“Due eroi nell’orto”, con Charlotte Ramel, Ikea Family, 2011
“Principessa piccolina”, con illustrazioni di Carla Manea, Raffaello ragazzi, 2012

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>