Carlo Ratti

Carlo Ratti

Carlo Ratti è un architetto e ingegnere italiano, nato a Torino nel 1971. Dopo la laurea in Ingegneria presso il Politecnico di Torino e l’École Nationale des Ponts et Chaussées di Parigi, consegue un Dottorato in Architettura all’Università di Cambridge. È partner dello studio torinese di design e architettura Carlo Ratti Associati, fondato insieme a Walter Nicolino. Ha insegnato al Politecnico di Torino, al ParisTech, ad Harvard e, dal 2000, lavora e insegna al MIT – Massachusetts Institute of Technology, dove dirige il SENSEable City Lab, che si occupa di studiare il modo in cui le tecnologie cambiano il modo di vivere le città in tempo reale. Il Digital Water Pavillion, curato dal suo studio all’Expo 2008 di Saragozza, è stato considerato dal “Time” una delle migliori invenzioni di quell’anno. Per i suoi progetti e per gli studi sulle città intelligenti, nel 2011 Fast Company l’ha nominato tra i cinquanta designer più influenti d’America. Collabora con “Il Sole 24 Ore” e “Domus” e ha scritto per il “New York Times” e “Scientific American”.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>