Benjamin Stein

Benjamin Stein

Benjamin Stein è nato a Berlino Est nel 1970. Fino al 1989 e alla caduta del Muro ha lavorato come portiere di notte. In seguito si è dedicato agli studi di ebraistica e giudaistica. Intraprende la sua carriera da scrittore nel 1982, pubblicando poesie e prose brevi, mentre il suo primo romanzo, “Das Alphabet des Juda Liva”, è apparso nel 1995. Dopo esser stato redattore e corrispondente di riviste di informatica tedesche, dal 1998 ha lavorato come consulente aziendale nel campo delle tecnologie dell’informazione. Attualmente vive a Monaco di Baviera, è proprietario della casa editrice Edition Neue Moderne e porta avanti con successo il blog letterario “Turmsegler”. Nel 2013 viene tradotto in Italia l’enigmatico “La tela”, un romanzo pieno di mistero e altrettanto accattivante sotto il profilo formale, in cui è soprattutto il punto di vista del lettore a giocare un ruolo decisivo nei risvolti della trama.

 

Bibliografia

“La tela”, Keller, 2013

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>