Matteo Motolese

Matteo Motolese

Matteo Motolese insegna dal 2005 Linguistica italiana all’Università La Sapienza di Roma. Si è occupato e continua a occuparsi anche di filologia e di storia della lingua e della letteratura italiana dal Trecento al Cinquecento. È membro del comitato di redazione delle riviste “Bollettino d’Italianistica” e “L’Ellisse. Studi storici di letteratura italiana”. Dal 2009 dirige con Emilio Russo l’opera in più volumi degli “Autografi dei letterati italiani”; collabora inoltre con il supplemento domenicale del “Sole 24 ore”. Il suo ultimo studio pubblicato, “Italiano lingua delle arti”, analizza l’enorme incidenza della nostra lingua sul lessico moderno delle arti visive e dell’architettura, a partire dalle testimonianze più antiche per arrivare alla trattatistica del Seicento.

 

Bibliografia 
Lodovico Castelvetro, “Giunta fatta al ragionamento degli articoli et de’ verbi di messer Pietro Bembo”, a cura di Matteo Motolese, Antenore, 2004
“Lo male rotundo. Il lessico della fisiologia e della patologia nei trattati di peste tra Quattro e Cinquecento”, Aracne, 2004
“Autografi dei letterati italiani. Il Cinquecento”, a cura di Matteo Motolese, Paolo Procaccioli, Emilio Russo, Salerno Editrice, 2009
“Di mano propria. Gli autografi dei letterati italiani (Atti del Convegno internazionale di Forlì, 24-27 novembre 2008)”, a cura di Matteo Motolese, Guido Baldassarri, Paolo Procaccioli, Emilio Russo, Salerno Editrice, 2009
“L’italiano letterario. Fondazione e modelli”, a cura di Matteo Motolese e Alessio Ricci, Edimond, 2011
“Italiano lingua delle arti. Un’avventura europea (1250-1650)”, Il Mulino, 2012

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>