Marino Niola

Marino Niola, giornalista e antropologo della contemporaneità, è nato a Napoli nel 1953. Ha insegnato presso l’Università degli studi di Napoli e presso gli atenei di Padova e Trieste, dove nel 1999 è stato tra i fondatori del primo Corso di laurea italiano in Scienze e Tecniche dell’Interculturalità. Presso l’Università degli studi Suor Orsola Benincasa di Napoli, dove tiene le cattedre di Antropologia dei simboli, Antropologia culturale e Antropologia dell’alimentazione, ha ideato il Master in Tradizioni e culture dell’alimentazione mediterranea, di cui è anche coordinatore scientifico. Dedica parte delle sue ricerche al rapporto tra tradizione e mutamento nella società contemporanea, ai processi della mondializzazione e ai localismi che ispirano i simboli, le mitologie e gli immaginari del villaggio glocale. È editorialista di “Repubblica”, e sul magazine “Il Venerdì” cura una rubrica intitolata “Miti d’oggi”. Scrive anche per “l’Espresso”, il “Nouvel Observateur” e altre testate straniere e collabora con radio e televisioni italiane, francesi e svizzere.

Bibliografia

“Sui palchi delle stelle. La città il sacro la scena”, Meltemi, 1995
“Il corpo mirabile. Miracolo sangue estasi”, Meltemi, 1997
“Totem un Ragu. Neapolitanishche Spaziergänge”, Luchterhand, 2000
“Totem e Ragu. Divagazioni napoletane”, Pironti, 2003
“Il purgatorio a Napoli”, Meltemi, 2003
“Il presepe, Napoli”, L’Ancora del Mediterraneo, 2005
“Don Giovanni o della seduzione”, L’Ancora del Mediterraneo, 2006
“I santi patroni”, Il Mulino, 2007
“Lévi-Strauss. Fuori di sé”, Quodlibet, 2008
“Si fa presto a dire cotto. Un antropologo in cucina”, Il Mulino, 2009
“Il libro delle superstizioni”, L’Ancora del Mediterraneo, 2009
“Non tutto fa brodo”, Il Mulino, 2012
“Miti d’oggi”, Bompiani, 2012

Sito ufficiale 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>