Gerhard Ludwig Müller

Gerhard Ludwig Mueller

Arcivescovo della Chiesa cattolica e teologo tedesco, Gerhard Ludwig Müller è l’attuale prefetto per la Congregazione della Dottrina della Fede. Dopo aver studiato teologia e filosofia a Magonza, Friburgo e Monaco di Baviera, nel 1977 ha conseguito un Dottorato in Teologia discutendo una tesi sul teologo tedesco Dietrich Bonhoeffer. In seguito all’ordinazione sacerdotale ha guidato diverse parrocchie, per poi ricoprire una cattedra in Teologia dogmatica alla Ludwig-Maximilians-Universität di Monaco. Nominato vescovo di Ratisbona da papa Giovanni Paolo II nel 2002 e cardinale nello stesso anno, come amico di Benedetto XVI è stato incaricato di curare l’edizione in più volumi dell’opera omnia dell’ex pontefice. Nel 2012, lo stesso Benedetto XVI lo nomina prefetto per la Congregazione della Dottrina della Fede. Con alle spalle centinaia di pubblicazioni scientifiche di teologia dogmatica, ermeneutica, sacerdozio ed ecumenismo, Müller è anche membro della Congregazione per l’Educazione Cattolica e del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani.

 

Bibliografia 
“Nato dalla Vergine Maria. Interpretazione teologica”, Morcelliana, 1994
“Dogmatica cattolica. Per lo studio e la prassi della teologia”, San Paolo, 1999
“Ampliare l’orizzonte della ragione. Per una lettura di Joseph Ratzinger – Benedetto XVI”, Libreria editrice vaticana, 2012
“Dalla parte dei poveri. Teologia della liberazione, teologia della Chiesa”, con Gustavo Gutiérrez, EMI, 2013

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>