Federica G. Pedriali

Studiosa di narratologia e di letteratura moderna e contemporanea, Federica G. Pedriali è docente di Literary Metatheory e Modern Italian Studies all’Università di Edimburgo, dove coordina e dirige dal 2000 anche l'”Edinburgh Journal of Gadda Studies” e dove è a capo del dipartimento di Italianistica. Laureatasi in Lingue e Letterature Straniere all’Università di Genova, da tempo concentra i suoi studi sull’opera di autori italiani del Novecento, in particolare su Carlo Emilio Gadda, a cui ha dedicato il saggio “Altre carceri d’invenzione”. Suo è anche lo scritto “La farmacia degli incurabili”, un originale studio critico su alcuni casi esemplari della letteratura italiana. Nel 2013 ha curato il volume “Detecting Italy 1. La narrativa ultra esordiente del Gadda Giovani”.

 

Bibliografia 

“Altre carceri d’invenzione. Studi gaddiani”, Angelo Longo Editore, 2006
“Vested Voices 2. Creating with transvestism: from Bertolucci to Boccaccio”, Angelo Longo Editore, 2007

“La farmacia degli incurabili. Da Collodi a Calvino”, Angelo Longo Editore, 2009

“No-where-next, war-diaspora-origin. Dominic Scappaticcio, a journey (1946-1947)”, a cura di Federica G. Pedriali e C. Pirozzi, Angelo Longo Editore, 2013

“Detecting Italy 1. La narrativa ultra esordiente del Gadda Giovani, a cura di Federica G. Pedriali, ETS, 2013

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>