Elia Malagò

Elia Malagò

Elia Malagò, nata a Felonica nel 1948, è autrice di prosa e poesia. Dopo una lunga permanenza a Bologna, dove si è laureata con Ezio Raimondi, ha scelto di vivere a Mantova, insegnando per diversi anni presso il Liceo Classico Virgilio. È stata redattrice delle edizioni Forum-Quinta generazione, di cui ha curato la rivista e le pubblicazioni di poesia fino alla chiusura, nel 1995. È da anni consulente di Festivaletteratura e promotrice di attività didattiche legate alla poesia e alla scrittura creativa. Numerose le opere pubblicate, da “Ci dev’essere un posto” (1967) fino al più recente “L’ombra ripresa”. Nel 2010 ha pubblicato la raccolta “Incauta solitudine”.

Bibliografia

“Ci dev’essere un posto”, Città di Vita, 1967
“Dieci racconti. Gente del fiume”, Quinta generazione, Forlì, 1968
“Saranno gli altri a testimoniare”, Q/G, 1969
“I discorsi di sempre”, Q/G, 1970
“Una carta di re a cavallo”, Città di vita, 1971
“La casa grande”, Q/G, 1973
“Di un’ impossibile maturità”, Q/G, 1975
“Sia pure”, Russo Editore, 1976
“Buffa sonagliera”, Q/G, 1978
“Le cadenze della memoria. Il mito e i popoli primitivi”, Signorelli,1983
“Pita pitela”, Q/G,1982
“Pirata dentro”, Q/G,1983 (1985)
“Maree”, Q/G, 1986
“Soprav(v)ento”, Gazebo,Firenze 1996
“L’ombra ripresa”, Marco Sabatelli, 1987 (Tre lune, 1999)
“Incauta solitudine”, Passigli, 2010

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>