Wendy Guerra

Wendy Guerra

Wendy Guerra è nata a L’Avana, dove vive e lavora. Si è laureata in Regia cinematografica e radiotelevisiva presso l’Istituto Superiore d’Arte della capitale cubana ed è autrice di romanzi, racconti e raccolte di poesie. Suoi componimenti sono apparsi nelle antologie “Casa de luciérnagas. Antología de poetas latinoamericanas” e “Otra Cuba secreta. Antología de poetas cubanas del siglo XIX y XX”. In patria e all’estero ha ricevuto diversi riconoscimenti, tra cui il Premio Carbet des Lycéens. “Tutti se ne vanno”, un diario personale in cui l’autrice racconta la sua vita dagli otto ai vent’anni e la condizione giovanile nella Cuba dei nostri giorni, è stato annoverato dal quotidiano “El País” tra i migliori romanzi in lingua spagnola del 2006 e ha ottenuto il Premio Bruguera. Artista eclettica, non aliena alla contaminazione tra letteratura e arti visive, nel 2010 è stata nominata Chevalier de l’Ordre des Arts et des Lettres dalla Repubblica Francese. “Posar desnuda en La Habana” è la sua ultima pubblicazione.

Bibliografia 
“Tutti se ne vanno”, Le lettere, 2007

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>