Antonio Imbasciati

Antonio Imbasciati è uno psicoanalista e psicoterapeuta italiano. Nato a Pisa nel 1936, si laurea in Medicina negli anni Sessanta e si specializza in Psicotecnica, Psicologia Clinica e Neuropsichiatria Infantile. Come ricercatore si forma all’Istituto di Psicologia dell’Università Cattolica di Milano (1961-1971); come psicoanalista a partire dal 1963 nell’ambito delle strutture istituzionali della Società Psicoanalitica Italiana. Svolge poi larga parte della sua attività didattica all’università di Brescia, dove è attualmente Professore Emerito, dopo esser stato per venticinque anni Direttore della Sezione di Psicologia del Dipartimento Materno Infantile della Facoltà di Medicina e Chirurgia. Membro ordinario della Società Psicoanalitica Italiana e dell’International Psychoanalytical Association, Imbasciati è stato anche fondatore e presidente del Collegio dei Professori e Ricercatori Universitari Italiani di Psicologia Clinica. Ha pubblicato oltre 300 lavori, di cui 53 volumi, cimentandosi in tutti i principali campi del suo settore, dalla ricerca clinica alla teoria della mente, con un’attenzione rivolta alla crescita del bambino e dell’adolescente, al rapporto genitori-figli e alla vita di coppia, allo sviluppo dell’identità sessuale e alle più disparate situazioni di stress, ansia e disagio sociale.

 

Bibligorafia

“Istituzioni di psicologia. Vol. 1: Introduzione alle scienze psicologiche”, UTET, 1986

“Istituzioni di psicologia. Vol. 2: I grandi temi della ricerca”, UTET, 1986

“La consapevolezza. Un’esperienza per la psicoanalisi”, Borla, 1989

“La donna e la bambina. Psicoanalisi della femminilità”, Franco Angeli, 1996

“Schermi violenti. Catarsi o contagio?”, con Renato De Polo e Renato Sigurtà, Borla, 1998

“Nascita e costruzione della mente. La teoria protomentale”, UTET, 1998

“Il feto ci ascolta… e impara. Genitorialità, transgenerazionalità e ricerca sperimentale”, con Paola Manfredi, Borla, 2004

“Compendio di psicologia per operatori sociosanitari”, con Marco Margiotta, Piccin-Nuova Libraria, 2004

“Psicoanalisi e cognitivismo”, Armando Editore, 2005

“La sessualità e la teoria energetico-pulsionale. Freud e le conclusioni sbagliate di un percorso geniale”, Franco Angeli, 2005

“Il sistema protomentale. Psicoanalisi cognitiva. Origine, costruzione e funzionamento della mente”, LED, 2006

“Psicologia clinica perinatale. Vademecum per tutti gli addetti alla nascita (genitori inclusi)”, con Francesca Dabrassi, Loredana Cena, Piccin-Nuova Libreria, 2007

“Fondamenti psicoanalitici della psicologia clinica. Dalla psicoanalisi alle altre scienze della mente”, UTET, 2008

“La mente medica. Che significa «umanizzazione» della medicina”, Springer Verlag, 2008

“Psicologia clinica. Manuale per la formazione degli operatori della salute”, con Marco Margiotta, Piccin-Nuova Libraria, 2008

“La relazione genitore-bambino. Dalla psicoanalisi infantile a nuove prospettive evoluzionistiche dell’attaccamento”, con Loredana Cena e Franco Baldoni, Springer Verlag, 2010

“Perché la sessualità?”, Piccin-Nuova Libraria, 2010

“I bambini e i loro caregivers. Metodi e strumenti per l’osservazione clinica della relazione e per l’intervento”, con Loredana Cena, Borla, 2010

“Povero bimbo. Come viene a costituirsi un nevrotico”, Antigone, 2010

“Psicologia clinica perinatale per lo sviluppo del futuro individuo. Un uomo transgenerazionale”, con Loredana Cena e Francesca Dabrassi, Espress Edizioni, 2011

“L’emozione sessuale. Psicoanalisi e neuropsicofisiologia di un’emozione negata”, con Chiara Buizza, Liguori, 2011

“Storie del nonno. Per chi vuole farsi ascoltare dai bambini”, Espress Edizioni, 2012

“Prendersi cura dei bambini e dei loro genitori. La ricerca clinica per l’intervento”, con Loredana Cena e Franco Baldoni, Springer Verlag, 2012

“Baron fottuto, studenti fottuti. Memorie sull’Università italiana”, Ferrari Sinibaldi, 2013

“Il tormento di Adriano. Adolescenza di una psicopatologia”, Liguori, 2013

Sito ufficiale 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>