Corrado Dottori

Corrado Dottori è nato nel 1972. Si laurea a Milano in Economia politica e inizia a lavorare per una grande banca internazionale come broker esperto nel settore dei titoli. Da principio affascinato dai modelli neo-liberisti di crescita e sviluppo economico, negli anni il suo «orizzonte temprale lungo» riesce a trovarlo solo a Cupramontana, in provincia di Ancona: abbandona così la piazza dei mercati finanziari e si dedica a tempo pieno al vino e all’agricoltura, fondando l’azienda vinicola biologica  ‘La Distesa’, presto apprezzata per la qualità del suo Verdicchio. Nel 2012 scrive “Non è il vino dell’enologo”, un testo a metà strada tra il romanzo, il racconto di una storia personale e il trattato di politiche agricole, spunto per riflettere sull’odierna realtà contadina e sulla necessità di sposare la causa della sostenibilità ambientale.

 

Bibliografia
“Non è il vino dell’enologo. Lessico di un vignaiolo che dissente”, DeriveApprodi, 2012

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>