Alessandro Fo

Alessandro Fo

Alessandro Fo è nato a Legnano nel 1955 ed è professore Ordinario di Letteratura latina all’Università di Siena. Ha pubblicato alcune raccolte di poesie, tra cui “Otto febbraio” (vincitrice nel 1995 dei Premi Dessì, Pisa, e Minturnae), “Bucoliche (al telescopio)”, “Giorni di scuola”, “Corpuscolo” e “Vecchi filmati”. Suoi contributi allo studio della poesia e della metrica latina sono apparsi in svariate riviste universitarie e si è interessato alla fortuna dei classici nella letteratura contemporanea, con particolare riferimento alla poesia italiana. Ha collaborato con Luca Canali alla “Antologia della poesia latina” dei Meridiani Mondadori e ha contribuito alla redazione del volume “La Letteratura latina”, a cura di Maurizio Bettini. Per Einaudi ha tradotto “Il ritorno” di Rutilio Namaziano e, nel 2012, “L’Eneide” di Virgilio, curata insieme a Filomena Giannotti. Sua anche una traduzione con saggio introduttivo de “La Metamorfosi o L’asino d’oro” di Apuleio, edita per la prima volta da Frassinelli nel 2003. Dalle varie collaborazioni con Antonio Pane, Claudio Vela e Federico Lenzi sono nate curatele delle opere di autori italiani contemporanei (Antonio Pizzuto,Vanni Scheiwiller e Angelo Maria Ripellino) e suoi lavori teatrali sono stati rappresentati dal Teatro della Tosse di Genova, dal teatro Libero di Palermo e dal Teatro Franco Parenti di Milano. Scrive articoli e recensioni per “L’Indice”, “Poesia”, “La rivista dei libri” e “La Stampa-Tuttolibri”.

Bibliografia 
“Coblas. Il mistero delle sei stanze”, All’insegna del pesce d’oro, 1987
“Otto febbraio”, All’insegna del pesce d’oro, 1995
“Buocoliche (al telescopio)”, Una cosa rara, 1996
“Giorni di scuola”, Edimond, 2000
“Piccole poesie per banconote”, Polistampa, 2001
“Il cielo e la luna. Un’idea della poesia”, Edizioni degli Amici, 2003
“Corpuscolo”, Einaudi, 2004
“Vecchi filmati”, Manni, 2006

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>