Mario Artioli

Mario Artioli, mantovano, allievo di Luciano Anceschi, è stato tra i fondatori, con Umberto Artioli, Gino Baratta, Francesco Bartoli, Renzo Margonari e Fernando Trebbi, della rivista “Il Portico”. Dal 1971 al 1981 è stato redattore della collana di poesia “La tradizione del nuovo” per la Casa Editrice Paravia; dal 1973 redattore e poi vicedirettore (1984-1995) della rivista letteraria “Il Verri”. Impegnato nella valorizzazione della letteratura locale, ha portato a termine insieme a Vladimiro Bertazzoni l’edizione in quattro volumi degli scritti di Giovanni Piubello. Nel 2004 ha inoltre curato il saggio introduttivo del volume “Il cerchio e il quadrato”. Storico collaboratore di Festivaletteratura, insieme a Giorgio Bernardi Perini ha ideato e realizzato la lettura integrale del “Baldus” di Teofilo Folengo. Ha fatto parte del Comitato scientifico del Centro Internazionale d’Arte e di Cultura di Palazzo Te ed è accademico ordinario della Classe di Lettere e Arti dell’Accademia Nazionale Virgiliana.

Bibliografia

“Il faticoso viaggio”, Villar, 1959

“Poesia Mantuana”, con Vladimiro Bertazzoni, Demetra, 2000

“Il cerchio e il quadrato. La dimora di Mantegna per l’arte e la cultura”, a cura di Mario Artioli, Tre Lune, 2004

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>